sabato 13 aprile 2013

Parole inutili intorno alla pancia...


Spesso, quando c'è una donna con la pancia, tutti si sentono di dover dire qualcosa, tutti si sentono un pò protagonisti di una storia che non è la loro, tutti diventano saccenti e professoroni, esperti in materia cominciano ad elargire senza che gli sia richiesto pareri e consigli.

OIBO'!! Niente di più pericoloso e fastidioso...
La reazione ovviamente cambia da mamma a mamma: c'è chi subisce e soffre in silenzio, sentendosi ferita da certe parole e chi tira fuori tutta la propria rabbia e ribellione...mandandovi a quel paese!!!

Beh, per non rischiare incidenti diplomatici vi consiglierei di farvi gli affaracci vostri!!! ;))

Non si è ancora capito perchè quando non hai la pancia tutti ti lasciano fare la tua vita senza interferire e quando invece la pancia arriva, la gente intorno a te sembra impazzire e tutti si sentono in dovere di dirti cosa devi o non devi fare!! Ragazzi, la pancia è la mia ed il bambino pure!!
Perchè non cominciate a vedere cosa c'è da cambiare nelle vostre piccole vuote vite anzichè occuparvi delle pance altrui??

Questa è una gravissima mancanza di rispetto nei confronti della mamma, della pancia e del bambino!
State mettendo il naso in affari che non vi riguardano, state offendendo la capacità della madre di essere tale, state mettendo bocca su una cosa Sacra che la madre non è disposta a condividere con tutti...
E' un momento della famiglia, della madre, del padre e del bambino.

Quando si ha la pancia non si ha voglia di sentire luoghi comuni, non si ha voglia di essere accomunate al resto del mondo e delle esperienze: la nostra esperienza, la nostra gravidanza, la nostra storia...sarà diversa da tutte le altre...è la nostra!

Ci vuole delicatezza, rispetto, accoglienza, pazienza, tempo...solo se la madre vi invita ad entrare potete entrare, solo se vi apre il suo cuore.
Non tutti possono toccare la pancia...spetta alla madre decidere chi può farlo.
Chi non può farlo non deve offendersi, forse si sta ponendo nei riguardi di mamma pancia in un modo poco gradevole o pretenzioso!!

E' importante il comportamento di chi sta intorno alla madre...lei ha bisogno di amore, coccole, rispetto, empatia, silenzio!

Non vuole sentire le storie dell'orrore dei parti delle altre...lei ha già le sue paure e le sue apprensioni, non vuole sapere se la suocera ha allattato oppure no, non riguarda lei questo, non vuole sapere la storia della pancia bassa, tonda o stretta...del maschio o della femmina...

La madre vive profondamente, in una dimensione che nessuno di voi conosce...tutte le vostre parole inutili la distolgono dalla sua percezione, la disturbano.

La madre che è in attesa del proprio bambino è una Porta tra il Cielo e la Terra...tenetevi per voi le vostre parole: si può stare solo in silenzio difronte a Dio!!!

Lasciate lo spazio ed il tempo alla madre di vivere la propria storia d'amore...riguarda solo lei ed il suo bambino. Accoglietela ed amatela se lei ve lo lascia fare, ma non entrate mai senza chiedere permesso.

Siate rispettosi e riverenti con la Vita!

Religioso silenzio, poichè la Vita non ha bisogno di parole!

Astenetevi dal dire cose (stupide) solo per dar fiato alla bocca o perchè pensate che si debba dire per forza qualcosa...come recita un vecchio proverbio "il silenzio è d'oro"!!

La mamma ed il bambino apprezzeranno.

2 commenti:

  1. Concordo con te, preferisco sempre evitare commenti intorno ad una pancia perche'.. appunto sono affaracci suoi!

    Al massimo un sorriso e un complimenti! Ecco tutto!

    Buona domenica, Alex

    RispondiElimina
  2. Ciao Alex,
    verissimo!!!
    Sono sempre situazioni con vissuti delicati, le parole spesso sciupano tutto...
    Grazie! e buona domenica anche a te!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...